Ogni socio dell'AIP può utilizzare l'Associazione per pubblicizzare iniziative scientifiche che ritiene possano essere di interesse generale. A tal fine può richiedere la pubblicazione della notizia sul sito, scrivendo al coordinatore della Sezione o delle Sezioni potenzialmente interessate. Se poi ritiene opportuno mandare un messaggio personale a tutti i soci, può farlo in proprio, assumendosi direttamente la responsabilità dell'iniziativa e utilizzando l'indirizzario dell'Associazione.

In apposita area, riservata ai soci, sono pertanto disponibili gli indirizzari delle diverse sezioni. I soci ordinari possono accedere a tutti gli indirizzari, mentre i soci affiliati possono accedere solo all'indirizzario della Sezione alla quale afferiscono.
Si raccomanda la massima attenzione nell'utilizzazione di questi indirizzari, trattandosi di materiale delicato e riservato ai soci, che non deve essere diffuso in alcun modo. A tal fine, è tassativamente richiesto di inserire gli indirizzi nel campo "copia nascosta", in modo che non siano visibili a chi riceve il messaggio; con ciò si evita che un socio possa inavvertitamente diffonderli, ad esempio inoltrando il messaggio stesso ad altri suoi contatti.
Si tenga presente che alcuni server, in funzione anti-spamming, pongono dei limiti al numero di messaggi che si possono inviare contemporaneamente (di norma 40-50). In questo caso occorre segmentare l'indirizzario in diversi blocchi, ciascuno dei quali contenga un numero di indirizzi compatibile con i limiti del proprio server.

I soci che non desiderassero comparire in tali indirizzari possono segnalarlo in qualsiasi momento all'indirizzo info@aipass.org
Le mailing list sono aggiornate automaticamente a partire dal profilo dei soci presente sul sito.
Ecco i link:
leggi l'indirizzario di Psicologia clinica e dinamica
leggi l'indirizzario di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione
leggi l'indirizzario di Psicologia per le organizzazioni
leggi l'indirizzario di Psicologia sociale
leggi l'indirizzario di Psicologia sperimentale