Torna alla Home ECARE

Il seguente regolamento contiene le norme attuative per la vita sociale dell’E-CARE. Esso discende dallo statuto dell’AIP, che rimane il riferimento normativo fondamentale, e lo integra. Eventuali future modifiche potranno essere deliberate solo dal Comitato di Direzione e saranno comunicate ai membri. Questo regolamento sarà pubblicato nelle pagine dedicate ad E-CARE del sito internet ufficiale dell’AIP.

1. Membri
Sono membri di E-CARE tutti i dottorandi, assegnisti, borsisti e ricercatori RTD iscritti all’AIP e, in generale, tutti i soci ricercatori nella fase iniziale di carriera che facciano espressamente richiesta di adesione.

2. Comitato di Coordinamento
2.1 Il Comitato di Coordinamento è l’organo propositivo dell’E-CARE ed è formato da due rappresentati di ogni sezione in cui si articola l’AIP.
2.2. I rappresentati di sezione sono eletti con voto palese telematico da tutti i membri dell’E-CARE appartenenti a quella sezione.
2.3 La durata del mandato del Comitato di Coordinamento è di due anni.

3. Il Coordinatore
3.1 Il Coordinatore rappresenta l'E-CARE nei rapporti con l’AIP e risponde alle decisioni prese dal Comitato di Coordinamento, trasmettendo le informazioni e diffondendo i materiali che acquisisce nello svolgere della sua funzione di rappresentante. 
3.2 Il Coordinatore è nominato all’interno del Comitato di Coordinamento mediante voto palese. Risulta eletto chi ottiene la maggioranza dei voti, se se dichiara disponibile. 

4. Il Segretario
4.1 Il Segretario svolge un ruolo di supporto al Coordinatore. 
4.2 Il Segretario filtra le comunicazioni in entrata, rispondendo alle richieste dei membri o indirizzandole verso gli interlocutori di competenza. 
4.3 Il Segretario è, altresì, responsabile dell'invio della comunicazione verso l'esterno.
4.4 Il Segretario redige e conserva i verbali del Comitato di Coordinamento e delle Assemblee, e ne cura la pubblicazione sulle pagine del sito AIP dedicate ad E-CARE.
4.5 In collaborazione con il Coordinatore, il Segretario tiene costantemente aggiornato l'elenco dei membri.

5. Le Assemblee
Le assemblee sono distinte in:
-    assemblea collettiva, a cadenza annuale in concomitanza con l’assemblea generale dell’AIP, alla quale prendono parte tutti i membri E-CARE;
-    assemblee di coordinamento, convocate ad hoc dal Coordinatore, a cui prendono parte i membri del Comitato di Coordinamento. 

6. Attività di comunicazione
6.1 La mailing-list è il mezzo principale attraverso il quale vengono fatte le comunicazioni fra i membri, inclusa la convocazione per le assemblee. 
6.2 Per i membri è attiva una mailing-list: la richiesta di inserimento  può essere effettuata inviando una mail all'indirizzo dell’E-CARE, specificando che si desidera ricevere le comunicazioni e la newsletter. 
6.3 Per informazioni, proposte o richieste di chiarimento è possibile rivolgersi al medesimo indirizzo. La segnalazione di iniziative ed eventi scientifici e formativi (quali premi, bandi, convegni, master, corsi di perfezionamento ecc.) è a cura dei singoli soci che ne fanno comunicazione al Comitato di Coordinamento. 
6.4 L’E-CARE si avvarrà dell’utilizzo di pagine dedicate all’interno del sito dell’AIP.
6.5 Il sito web è uno degli strumenti principali con cui l'E-CARE intende pubblicizzare la sua azione e tenere contatti con i membri. Sarà cura del Comitato di Coordinamento o di membri opportunamente designati da esso, aggiornare i contenuti delle pagine del sito AIP dedicate all'E-CARE. 
6.6 Iniziative ed eventi scientifici e formativi possono essere divulgati tramite le pagine dedicate all’E-CARE. La notizia potrà essere inserita anche nella homepage del sito AIP, a seconda delle caratteristiche dell'evento/iniziativa.

Torna ad inizio pagina