Premi giovani ricercatori 2011 sezione di Psicologia sperimentale

La sezione di Psicologia Sperimentale istituisce premi per presentazioni orali e presentazioni a poster da destinarsi a giovani ricercatori in formazione iscritti al congresso 2011 della sezione di Psicologia Sperimentale. Sono previsti 3 premi per presentazioni orali e 3 premi per presentazioni formato poster. L'importo di ciascun premio è fissato in € 500 (cinquecento). I premi sono riservati a giovani studiosi che non hanno una posizione a tempo indeterminato presso università o enti di ricerca. Ogni premio sarà attribuito soltanto ai lavori presentati, oralmente o come poster, da un concorrente che sia anche il primo autore del contributo. Il lavoro (presentato oralmente o come poster) sarà valutato considerando anche la qualità e la chiarezza della presentazione. Al lavoro potranno collaborare studiosi in ruolo presso università o enti di ricerca. Tra gli autori dovrà essere comunque presente un socio AIP. Ciascun concorrente potrà partecipare al premio con un solo lavoro.
Saranno attribuiti, inoltre, quattro premi messi in palio dalle case editrici Cortina e Il Mulino secondo le seguenti modalità:
-   due premi per giovani ricercatori, per un valore di € 250 ciascuno, in libridella casa editrice Cortina, attribuiti a chi partecipa per la prima volta in qualitàdi autore al congresso della Sezione di Psicologia Sperimentale e a lavoripresentati da neolaureati (sessioni di laurea dell'anno accademico precedenteil congresso), in formato poster o comunicazione orale. I premi riguarderannolavori presentati da un singolo autore che deve essere iscritto all’AIP;
-   due premi per giovani ricercatori, per un valore di € 250 ciascuno, in abbonamenti a riviste della casa editrice Il Mulino, attribuiti a chi partecipa per la prima volta in qualità di autore al congresso della Sezione di Psicologia Sperimentale e a lavori presentati da neolaureati (sessioni di laurea dell'anno accademico precedente il congresso), in formato poster o comunicazione orale. I premi riguarderanno lavori con più autori di cui almeno uno sia socio AIP.
Ciascun aspirante ai premi messi in palio dalle case editrici dovrà, all'atto dell'iscrizione, presentare una dichiarazione firmata che attesti il possesso dei requisiti richiesti (primo lavoro e/o neolaureato), la cui veridicità sarà verificata dal Comitato Organizzatore.
Entro il 31/05/2011, gli aspiranti ai premi dovranno inviare (oltre all’abstract per la presentazione al Convegno, alla ricevuta dell’iscrizione, all’autodichiarazione di conformità ai contenuti del Codice Etico della Ricerca e dell’Insegnamento approvato dall’Assemblea Generale dei soci AIP e all’indicazione del socio AIP), una sintesi del lavoro in italiano, articolata in cinque cartelle (carattere 12, interlinea 1) e comprendente Introduzione, Metodo, Risultati, Conclusioni, e Bibliografia. Il file (formato .doc o .pdf) dovrà essere inviato a mezzo posta elettronica (Oggetto: “Poster PGR” o “Presentazione PGR”) all’indirizzo cs-aip11sper@unict.it
I lavori presentati saranno valutati da esperti del settore sulla base della sintesi del lavoro e della qualità della presentazione orale o del poster. 
L'assegnazione dei premi sarà comunicata nel corso dell’assemblea dei soci AIP – Sezione Sperimentale che si svolgerà durante il congresso.