Psicologia sperimentale

Home > Psicologia sperimentale

La sezione di Psicologia Sperimentale ha lo scopo di promuovere e incoraggiare gli studi e le ricerche nel campo della Psicologia Sperimentale; di agevolare e coordinare tutte le iniziative inerenti alla materia, e di stabilire e mantenere i rapporti con le Istituzioni scientifiche italiane e straniere aventi analoghe finalità. Scopri di più sulla Sezione...

Il congresso scientifico annuale della sezione è il principale evento scientifico italiano dedicato alla ricerca nei vari ambiti della psicologia sperimentale, ed è una periodica occasione di incontro per gli accademici ed i giovani studiosi, che espongono i risultati delle loro ricerche sotto forma di comunicazioni orali e sessioni interattive a poster. Scopri di più sul congresso...

Tra le sue attività, la sezione organizza scuole di alta formazione, bandisce premi e finanziamenti rivolti principalmente ai giovani ricercatori, ed elargisce contributi per la partecipazione a congressi e per l'organizzazione di eventi scientifici. Scopri di più sulle attività della sezione...


Scuola AIP di Metodologia delle neuroscienze e imaging – terza edizione

A partire dal 2012 la Sezione organizza una scuola di Metodologia delle neuroscienze e imaging, rivolta a giovani laureati, dottorandi, assegnisti e ricercatori e consiste in cinque giornate di formazione full immersion sulle basi fisiche, i principi metodologici e d’uso di alcune delle principali tecnologie di imaging e di stimolazione utilizzate dagli psicologi che si occupano di neuroscienze cognitive. La didattica teorica è arricchita da esperienze pratiche di laboratorio relative a tutte le tecniche presentate. La prima edizione della scuola si è svolta nel 2012, la seconda nel 2014. La terza edizione si svolgerà a Chieti dal 5 al 9 giugno 2017, è organizzata da Giorgia Committeri, Carlo Sestieri, Alfredo Brancucci e Luca Tommasi e vedrà la partecipazione di Gianfranco Denes come senior discussant.
Bando - Modulo di iscrizione - Programma preliminare