AIP - Linee guida per l'Assessment ai tempi del Coronavirus

17 Maggio 2020 assessment, COVID-19, ricerca,

[SCARICA IL DOCUMENTO]

Per far fronte alle richieste di indicazioni procedurali di psicologi che si interrogano su come, quando e in che modo mettere in campo attività di assessment alla luce delle disposizioni di sicurezza dovute all’attuale crisi sanitaria COVID-19, il gruppo di lavoro sull’assessment dell’AIP ha prodotto questo documento riassumendo e integrando differenti contributi di società scientifiche (European Federation of Psychologists’ Associations, EFPA; American Psychological Association, APA), sviluppatori di test (Istituto Italiano Wartegg, IIW; Rorschach Performance Assessment System group, R-PAS; Comprehensive System International Rorschach Association, CISRA) e materiali messi a disposizione dalle case editrici di test.
I contenuti di questo documento non intendono sostituire le pratiche e le linee guida tipiche utilizzate in circostanze normali. Piuttosto, hanno lo scopo di aggiungervi delle cautele e delle considerazioni per consentire una certa continuità nell’assistenza e nei servizi necessari durante questo periodo senza precedenti.
 
 
A cura del gruppo tematico AIP sull’assessment:
Guido Alessandri (Sapienza, Università di Roma, Sez. AIP Psicologia per le organizzazioni)
Filippo Aschieri (Università Cattolica del Sacro Cuore, Sez. AIP Psicologia clinica e dinamica)
Andrea Bobbio (Università di Padova, Sez. AIP Psicologia sociale)
Roberta Daini (Università Bicocca di Milano, Sez. AIP Psicologia sperimentale)
Fiorenzo Laghi (Sapienza, Università di Roma, Sez. AIP Psicologia dello sviluppo e dell’educazione)
Adriana Lis (Università di Padova, Sez. Sez. AIP Psicologia clinica e dinamica)
Massimo Nucci (Sez. AIP Psicologia sperimentale)
Laura Parolin (Università Bicocca di Milano, Sez. AIP Psicologia clinica e dinamica)
Daniela Traficante (Università Cattolica del Sacro Cuore, Sez. AIP Psicologia dello sviluppo e dell’educazione)
 
Vedi pagina del Gruppo assessment