Evento 2014 della sezione Psicologia Sociale: Roma 11 e 12 settembre 2014 (Call for papers)

L’A.I.P. sezione Psicologia Sociale organizza nel corso del 2014 un evento che, come tradizionalmente accade, sostituisce il convegno annuale in coincidenza dell'anno in cui si tiene il congresso europeo della disciplina.
Quest'anno la tematica individuata verte sul conflitto. Come ben sappiamo la conflittualità sociale  ha una valenza critica per la vita di ogni comunità. Può essere fonte di lacerazione e di violenza distruttiva, ma anche occasione di crescita per i gruppi e le persone che ne fanno esperienza.
La questione cruciale è se e come sia possibile affrontare in modo cooperativo e non competitivo la conflittualità sociale per promuovere, ridefinire, ristrutturare legami sociali rispettosi della dignità di ciascuno e favorire positive esperienze intergruppo.

Sulla base di queste premesse, l'incontro che la sezione di Psicologia Sociale organizza avrà il seguente titolo
“Attraversare il conflitto:
quali processi psicosociali per una gestione costruttiva della conflittualità sociale?”

L’incontro si terrà a Roma, l’11 e il 12 settembre 2014 presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, via Salaria 113.

Sono previste sessioni tematiche di 4 o 5 comunicazioni orali ciascuna. Per chi ne faccia richiesta o comunque per le comunicazioni che non troveranno spazio nelle sessioni tematiche è previsto uno spazio espositivo poster. Dal momento che non è previsto un momento specificamente dedicato alla discussione dei poster consigliamo di corredare il poster esposto con un adeguato numero di handout che possano essere diffusi tra i partecipanti.
Nel corso dell'evento, l’11 settembre mattina verrà tenuto un keynote speech da parte del prof. Masi Noor, senior lecturer all’Università di Canterbury dal titolo “Critiquing forgiveness as a strategy to transform intergroup conflict to peaceful co-existence: Insights from social psychology”.

Durante l'incontro avranno luogo l'assemblea della sezione e la premiazione per le migliori tesi di dottorato e per i progetti di ricerca. Rispetto a queste iniziative verranno fornite indicazioni specifiche.

Coloro che sono interessati a presentare un contributo sono invitati a inviare un abstract esteso della lunghezza massima di tre cartelle dattiloscritte (times new roman, 12; interlinea 2) al seguente indirizzo: loris.vezzali@unimore.it entro e non oltre il 15 giugno 2014.

Il testo inviato dovrà contenere una breve descrizione dello stato dell'arte, le ipotesi di partenza dello studio, la descrizione della metodologia utilizzata, le analisi condotte e i risultati ottenuti ed infine una breve discussione delle implicazioni dei propri dati. I contributi saranno sottoposti al vaglio di un comitato scientifico di cui fanno parte i membri dell'esecutivo di sezione e due esperti del settore.

Maggiori dettagli sull'articolazione dell'evento verranno diffusi entro l'inizio di giugno.

Scarica la locandina dell'evento