Genitorialità e Coronavirus

05 Maggio 2020 COVID-19,
In questi giorni viviamo una situazione mai sperimentata prima che può avere notevoli ripercussioni sulla relazione genitore-figlio e sulle dinamiche familiari. Per tale motivo la Sapienza Università di Roma, l'Università della Valle d’Aosta e l'Università degli Studi di Chieti-Pescara, stanno conducendo uno studio per comprendere l’impatto psicologico che la diffusione del Coronavirus sta avendo su genitori, figli e dinamiche familiari. La ricerca è rivolta a genitori con uno o più figli/figlie di età compresa tra i 6 e i 13 anni. La ricerca è articolata in due parti: una quantitativa che richiede la compilazione di diversi questionari ed una qualitativa che indaga principalmente la comunicazione genitori-figli rispetto al tema del Coronavirus.
 
 
PRINCIPAL INVESTIGATOR Roberto Baiocco - Sapienza Università di Roma - roberto.baiocco@uniroma1.it
CO-PRINCIPAL INVESTIGATORS Elena Cattelino - Università della Valle d'Aosta - e.cattelino@univda.it Mara Morelli - Università della Valle d'Aosta - m.morelli@univda.it Antonio Chirumbolo - Sapienza Università di Roma - antonio.chirumbolo@uniroma1.it
MEMBRI DEL GRUPPO DI RICERCA Carla Candelori - Università degli Studi di Chieti-Pescara Carmen Trumello - Università degli Studi di Chieti-Pescara Alessandra Babore - Università degli Studi di Chieti-Pescara