L’impatto dell’isolamento sociale da Coronavirus sullo stress genitoriale nei genitori di bambini con Bisogni Educativi Speciali

05 Maggio 2020 COVID-19,
Lo stress genitoriale è uno specifico tipo di stress che emerge quando il genitore ha la percezione che le richieste della genitorialità superino le proprie risorse (Deater-Deckard, 2004). Sebbene lo stress genitoriale si possa manifestare anche nei genitori di bambini con sviluppo tipico (e.g. Anthony et al. 2005), diversi studi hanno rilevato come i genitori dei bambini con bisogni educativi speciali (BES), tra i quali la disabilità complessa e i disturbi del neurosviluppo, possano sperimentare livelli più elevati di stress genitoriale (e.g. Dempsey et al., 2008). Il livello di stress genitoriale può essere mitigato dalla presenza di supporto sociale da parte della famiglia allargata o del più generale contesto sociale. La recente esplosione dell’emergenza legata al coronavirus (SARS-CoV-2) in Italia e le misure adottate dal governo per contenere la diffusione del virus hanno portato le famiglie a vivere in una situazione di isolamento e di carenza di supporto sociale. La chiusura delle scuole e il divieto a compiere spostamenti sul territorio hanno in molti casi messo sui genitori il carico esclusivo per la gestione dei figli. Obiettivo del presente studio è quello di analizzare i vissuti dei genitori di bambini con e senza BES in presenza delle restrizioni imposte per far fronte all’emergenza coronavirus.
Gli obiettivi specifici sono i seguenti:
1- Analizzare la relazione tra lo stress genitoriale in condizione di isolamento sociale e le caratteristiche del figlio (livello di gravità di eventuali disabilità, presenza di problemi comportamentali, eventuali esigenze medico-sanitarie);
2- Verificare l’andamento nel tempo dello stress genitoriale in relazione alla durata del periodo di restrizione e al termine delle restrizioni imposte;
3- Confrontare i vissuti dei genitori che hanno bambini con BES con quelli di bambini con sviluppo tipico durante il periodo di restrizione e al termine delle restrizioni imposte.
 
 
PRINCIPAL INVESTIGATOR Laura Zampini - Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca - laura.zampini1@unimib.it
CO-PRINCIPAL INVESTIGATORS Nessuno
MEMBRI DEL GRUPPO DI RICERCA Paola Zanchi - Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca Paolo Riva - Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Milano-Bicocca Valentina Tobia - Facoltà di Psicologia, Università Vita-Salute San Raffaele