Posto di professore in psicologia del lavoro e delle organizzazioni all’università di Montpellier

Care colleghe e cari colleghi, mi è stato segnalato che a maggio 2010 l’università di Montpellier metterà a concorso un posto di professore (di ruolo) in psicologia del lavoro e delle organizzazioni (http://www.univ-montp3.fr/ufr5/index_psycho.htm).

Non ci sono candidati locali particolarmente qualificati, mi pare di capire. Il candidato deve: a) avere un’idoneità francese (HDR: Habilitation à Diriger des Recherches) o un PhD; b) un’esperienza significativa di insegnamento; c) una quindicina di pubblicazioni in riviste indicizzate, con internazionali. Il candidato ideale inoltre: d) ha diretto tesi PhD; e) ha tra i 35 e i 50 anni (questo è molto approssimativo).

La selezione si svolge con una prima fase per titoli, cui segue un eventuale colloquio di circa 30 minuti in Facoltà/Dipartimento. Compiti collegati: a) Assicurare insegnamenti di area M-PSI/06 nel primo e nel secondo livello (per un minimo di 126 ore/anno); b) Assumere entro 2 anni dalla nomina la direzione di un gruppo di ricerca (dotato di abilitazione nazionale) attualmente di 7 persone; c) Dirigere il “master professionnel” (secondo livello a vocazione professionale). Trattamento economico: da 3.200 a 5.500 Euro/mese, a seconda del curriculum e dell’anzianità. Possibili premi di produttività, legati alle pubblicazioni e alle tesi PhD seguite, per circa 5.000 Euro/anno.

Non so se qualcuno di noi sia desideroso di cambiare aria o di fare un’esperienza. Se così fosse, sono a disposizione per ulteriori contatti o informazioni.

Marco Depolo