Finanziamenti per la partecipazione a convegni

L’Associazione Italiana di Psicologia – Sezione Sperimentale ha deciso di assegnare un contributo per la partecipazione a convegni nazionali ed internazionali sui temi della Psicologia Sperimentale a ricercatori non strutturati, soci della sezione, che presentino nella forma di “comunicazioni orali” il loro lavoro.
Per ottenere il finanziamento è necessario inviare la richiesta via posta elettronica al Coordinatore della Sezione, prof. Alessandro Laudanna (alaudanna@unisa.it), utilizzando il modulo in allegato.
Alla richiesta è necessario allegare il programma del Convegno in cui sia evidenziata la sessione di presentazioni orali che include quella del candidato o, in alternativa, un documento che attesti che la ricerca proposta dal candidato è stata accettata in forma di presentazione orale.
Il Comitato Esecutivo valuterà insindacabilmente le proposte sulla base della rilevanza scientifica del convegno e deciderà di caso in caso la cifra da assegnare, in funzione delle esigenze specifiche. Il finanziamento potrà coprire del tutto o in parte le spese di viaggio oppure l’iscrizione al convegno, per un massimo di 200 euro nel caso di convegno nazionale e 500 euro nel caso di un convegno internazionale. Le proposte devono essere inviate entro il 15 giugno oppure entro il 15 ottobre e verranno prese in considerazione e finanziate fino all’esaurimento dei fondi a disposizione.
Coloro che riceveranno il finanziamento sono invitati a presentare i risultati delle loro ricerche alla comunità scientifica nazionale in occasione del convegno della Sezione o in giornate scientifiche organizzate dalla Sezione o con la pubblicazione di un abstract (1500 parole) sul sito della Sezione.