28 settembre 2018 Ore 16.00

XVI Congresso Nazionale AIP della Sezione di Psicologia per le Organizzazioni
Tavola Rotonda con le aziende dal titolo: “Nuove esigenze di ricerca e nuove pratiche hr: l'ascolto delle organizzazioni

 

 
CARLA BELLAVIA, Direttore Risorse Umane e Organizzazione Groupama Assicurazioni SpA
Dopo gli studi accademici (Luiss e London School of Economics) ed una prima esperienza in Renault Italia diventa Responsabile delle Relazioni Industriali di Abbott. Nel 1998 torna nell’Automotive nel gruppo General Motors, dapprima come HR Director di Opel Italia, di cui curerà l’integrazione con gli altri marchi del gruppo, Saab e Chevrolet, quindi dal 2002 assume l’incarico di Human Resources Director Southern Europe. Con lo stesso ruolo completa l’esperienza nell’Health Care con il gruppo CR Bard per un biennio e nel 2011 approda in Groupama Assicurazioni come Direttore Risorse Umane e Organizzazione. Nello stesso periodo consegue il Master in Counselling della Scuola Italiana di Analisi Transazionale. Appassionata di persone ed organizzazione e dell’impatto della cultura digitale sul mondo del lavoro.     
 
ORNELLA CHINOTTI, Managing Director West Europe per SHL
Da 25 anni opera nel Human Capital Management, occupandosi di Talent Management ed in particolare di leadership e sviluppo del talento attraverso le pratiche del coaching individuale, del team coaching e del mentoring. Psicologa, collabora con enti di formazione quali l’Università Sapienza di Roma, l’Università di Firenze e la LUISS Business School. È Vicepresidente di Assoknowledge (l'Associazione dell’Education e del Knowledge di Confindustria) e Presidente Aderenti della Fondazione “Lavoroperlapersona”.
Oltre a vari articoli è coautore del libro “Development Factory” edito da Franco Angeli.
 
ANDREA LATTANZI, Product & Marketing Manager – HR Division, Giunti Psychometrics
Psicologo del lavoro e delle organizzazioni, inizia a lavorare subito dopo la laurea come consulente HR con forte specializzazione verso il talent assessment & development, il performance management, il recruiting e gli strumenti psicometrici. Entrato in Giunti O.S. (oggi Giunti Psychometrics) nel 2012 come consulente, diventa Recruiting Project Manager e inizia a seguire alcuni delle consociate estere del gruppo, per poi trasferirsi in Cina nel 2015 e lavorare nelle aree di Shanghai e Guangzhou come People & Business Development Manager per Giunti O.S. China. Rientrato recentemente in Italia, da Giugno 2018 ricopre il ruolo di Product & Marketing Manager per la HR Division di Giunti Psychometrics.
 
ELENA PANZERA, Senior HR Director South EMEA SAS
 
Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni si laurea nel 1999 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, inizia la sua carriera professionale in McKinsey & Company dove ricopre il ruolo di Training & Internal Communication Administration per l’Italia. Nel 2002 passa in KPMG Advisory Service come Training & Internal Communication Manager, nel 2004 coglie l’opportunità offertale da SAS di seguire l’area di Professional Development per la sede italiana. Nel 2007 assume il ruolo di HR Manager e nel 2009 di HR Director a riporto dell’Amministratore Delegato. Ha un diploma di Master in coaching ed è responsabile del progetto di Talent Management a livello SAS EMEA. Coordina le attività HR e Operation di 17 Paesi nel Sud Est Europa, Middle East & Africa.
 
MARIA ANTONIETTA RUSSO, Head of Human Resources & Organization Italy Centre Region - TIM​
Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni, intraprende il suo percorso professionale nel settore dell’automotive e della consulenza per poi passare nel Gruppo Tim dove lavora da 20 anni ricoprendo diversi ruoli - sia in Italia che all’estero - nell’ambito dell’ HR e in particolare nei settori relativi alla gestione, sviluppo e formazione del personale fino all’attuale ruolo in qualità di Head of Human Resources & Organization Italy Centre Region in TIM. Gestisce inoltre le attività di Employer Branding e di Partnership con Scuole, Università e Centri di ricerca con cui collabora attivamente attraverso attività di docenza, ricerca e testimonianze. Coordina infine le attività di International Assignment attraverso la definizione di specifiche policy e la relativa gestione degli espatriati. E’ membro di diversi consigli di amministrazione.