XXXIII Congresso Nazionale AIP della Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione - 15-17 Settembre 2020 Bari

CALL FOR PAPERS

Il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” è lieto di ospitare il XXXIII Congresso Nazionale AIP, Sezione di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, che si terrà dal 15 al 17 Settembre 2020.
È prevista la presentazione dei seguenti contributi scientifici:
  • Simposi, attraverso comunicazioni orali in italiano (oppure in inglese per autori stranieri) organizzati secondo gli standard di seguito definiti;
  • Sessioni auto-organizzate, attraverso comunicazioni orali in italiano (oppure in inglese per autori stranieri) che si caratterizzano per originalità e per una organizzazione alternativa ai simposi;
  • Poster, attraverso proposte individuali in italiano (oppure in inglese per autori stranieri);
  • Presentazioni di volumi, test e software
Le proposte di contributi dovranno essere inoltrate entro sabato 30 maggio 2020.
Il congresso sarà preceduto da un workshop pre-conferenza nel pomeriggio del 14 settembre e da una post-conferenza nella giornata del 18 settembre, i cui dettagli saranno resi noti nel mese di maggio 2020.
 
 
Regole per l’invio delle proposte
 
Per i soci AIP
Le proposte vanno inviate esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma, al link  
entro sabato 30 maggio 2020.
Ogni partecipante può inviare un massimo di due contributi e può comparire come primo autore in un solo contributo. Il primo autore va indicato nel campo relativo al “Submitter”; gli altri eventuali autori vanno elencati nella sezione “Gestione Autori”, includendo nuovamente il submitter.
La tipologia del contributo (Simposio, Poster o altro), il topic e il titolo dell’abstract vanno inseriti nell’apposito campo all’interno della sezione “Tipologia, Topic e Titolo dell’abstract”.
L’abstract dovrà essere caricato in formato Word nella sezione “File allegato”. Si ricorda che, nel caso delle proposte di Simposio, tutti i contributi del Simposio vanno riuniti in un unico file che verrà allegato dal “Submitter”. L’abstract dovrà contenere:
  • Introduzione: presentazione del problema e degli obiettivi dello studio
  • Metodo: a) nel caso di una ricerca empirica occorre presentare la descrizione del campione, del disegno (fattori controllati e variabili misurate) e delle tecniche d’analisi dei dati; b) nel caso di un contributo teorico o di una rassegna, occorre riportare la tipologia e l’estensione dei materiali consultati
  • Risultati: resoconto dei principali risultati ottenuti
  • Conclusioni: implicazioni teoriche e/o applicative dei risultati conseguiti
Nell’abstract non vanno riportati citazioni e riferimenti bibliografici. Ciascun abstract non può superare i 3000 caratteri (spazi inclusi). Nel caso delle proposte di Simposi, l’abstract di presentazione del Simposio non potrà superare i 1500 caratteri. Non sono ammessi lavori in cui figurino soltanto risultati attesi.
Non verrà effettuato alcun editing dell’abstract da parte del Comitato Scientifico/Organizzativo; l’autrice o l’autore si assume dunque la piena responsabilità degli eventuali errori. Non saranno presi in considerazione abstract e proposte inviati via e-mail.
 
Attenzione
 
Si ricorda che almeno una autrice o un autore di ciascun contributo scientifico proposto (sia esso la proposta di un simposio, la comunicazione all’interno di un simposio, la proposta di un poster o presentazione di volumi, test e software) deve essere socio AIP e deve essere in regola col pagamento della quota di iscrizione 2020. Si raccomanda di verificare la propria iscrizione attraverso l’accesso al proprio profilo personale
e, nel caso, di regolarizzarla pagando la quota 2020 seguendo le istruzioni riportate sul sito (https://aipass.org/iscrizione-aip-2020).
Per qualunque chiarimento sul caricamento dei contributi si può contattare la Segreteria Organizzativa all’indirizzo: rosaria.petrolo@ccicongress.com
 
Per i non soci AIP
Chi non è socio AIP non può essere proponente di un simposio, ma può essere co-autore con un socio AIP nella presentazione di contributi per le sessioni simposi e poster.
 
Come si diventa soci AIP
Per diventare socia o socio AIP, le istruzioni sono disponibili al seguente sito https://aipass.org/iscrizione-aip-2020. Si ricorda che la procedura di iscrizione come soci richiede circa 30 giorni, per cui si consiglia di richiedere l’iscrizione, finalizzata alla partecipazione al Congresso, il prima possibile.
 

INVIO DELLE PROPOSTE DI SIMPOSI

Il simposio ha la finalità di offrire stimoli di approfondimento su un tema specifico e dovrà qualificarsi per la coerenza dei diversi contributi proposti, per la chiarezza dell’obiettivo da raggiungere e per l’esplicitazione dei problemi teorici, metodologici o applicativi ai quali si propone di fornire un contributo.
Ciascun simposio (della durata di un’ora e mezza) potrà prevedere, alternativamente:
  • 4 comunicazioni, della durata di circa 15 minuti ciascuna, seguite dall’intervento conclusivo di un discussant, anch’esso di circa 15 minuti, oppure
  • 5 comunicazioni senza discussant, di circa 15 minuti ciascuna.
I lavori dovranno essere organizzati in modo da favorire un effettivo scambio fra esperienze diverse e un’ampia discussione sui temi e i risultati considerati. A tal fine, il simposio dovrà articolarsi intorno a contributi provenienti da sedi diverse. Le diverse sedi devono essere almeno tre e non dovranno essere previsti più di due lavori della stessa sede in ciascun simposio. Ogni partecipante può essere promotore di un massimo di due simposi.
Per ogni singolo Simposio un proponente, identificato come “Submitter”, dovrà compilare il form di sottomissione per tutti i lavori e gli autori del simposio utilizzando il link:
 e indicando:
  • Nome, affiliazione e contatto in qualità di submitter nella sezione “gestione submitter”
  • Nome, affiliazione e contatto di tutti gli autori che prenderanno parte al simposio, incluso il submitter, nella sezione “gestione autori”, specificando tramite l’apposita casella il nome dell’autore che presenterà il Simposio
  • Il titolo del simposio all’interno della sezione “Tipologia, Topic e Titolo dell’abstract”.
  • Nella sezione “file allegato”, infine, dovrà allegare un unico file che raccoglie tutti gli abstract delle presentazioni previste dal simposio utilizzando i seguenti format:
formula 4 comunicazioni + discussant scarica il format qui)
formula 5 comunicazioni senza discussant scarica il format qui)
Il proponente o i proponenti del simposio possono anche rivestire il ruolo di speaker di una delle comunicazioni del simposio, e viceversa.
Si ricorda che solo chi è iscritto all’AIP ed è in regola con il pagamento della quota per il 2020 può proporre un simposio.
 

INVIO DELLE PROPOSTE DI SESSIONI AUTO-ORGANIZZATE

Le sessioni auto-organizzate sono gruppi di discussione a tema, alternative ai simposi per originalità e struttura, autogestite dalle/dai partecipanti al Congresso, che verranno programmate in parallelo in uno o più momenti del Congresso. Nelle sessioni auto-organizzate non dovranno essere presentate ricerche, ma si dovrà articolare un confronto che potrà riguardare tematiche inerenti alle pratiche del fare ricerca, in modo da favorire lo scambio di idee con particolare attenzione alle giovani ricercatrici e ai giovani ricercatori; oppure aspetti relativi al ruolo della Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione nei confronti di tematiche sociali e/o politiche rilevanti. Chi è interessato a promuovere una sessione auto-organizzata dovrà inviare un abstract (max. 3.000 caratteri; scarica il format qui) utilizzando il link:
 

INVIO DELLE PROPOSTE DI POSTER

Le proposte individuali sotto forma di poster verranno raggruppate, a cura del Comitato Scientifico, in sessioni tematiche. I poster saranno esposti per l’intera giornata, mentre gli autori presenteranno i propri lavori nell’orario indicato dal programma.
Per i poster proposti da più autori, un proponente, identificato come “Submitter”, dovrà compilare il form di sottomissione utilizzando il link:
 e indicando:
  • Nome, affiliazione e contatto in qualità di submitter nella sezione “gestione submitter”
  • Nome, affiliazione e contatto di tutti gli autori del lavoro, incluso il submitter, nella sezione “gestione autori”, specificando tramite l’apposita casella il nome dell’autore che presenterà il Poster
  • I dati richiesti nella sezione “Tipologia, Topic e Titolo dell’abstract”.
  • Allegare l’abstract nella sezione “file allegato” (max. 3.000 caratteri; scarica il format qui)

 

INVIO DELLE PROPOSTE DI PRESENTAZIONE DI VOLUMI, TEST E SOFTWARE

Le proposte per la presentazione di volumi, test o software (max. 3.000 caratteri; scarica il format qui) vanno inviate, indicando opportunamente se si tratta di “Presentazione volume”, “Presentazione test” o “Presentazione software” al seguente link:
 

ACCETTAZIONE DEI CONTRIBUTI

Le proposte pervenute saranno valutate dal Comitato Scientifico che si avvarrà di un panel di referee. L’esito della valutazione verrà comunicata via e-mail al primo autore entro il 30 giugno 2020. L’accettazione definitiva e l’eventuale inclusione del contributo nel volume degli abstract è subordinata al pagamento della quota di iscrizione al Congresso da parte di almeno un autore entro il 15 luglio 2019.
 

COMITATO SCIENTIFICO

Rosalinda Cassibba (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Chair.
Maria Beatrice Ligorio (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Gabrielle Coppola (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Alessandro Costantini (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Pasquale Musso (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Linda A. Antonucci (Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), Antonella Brighi (Libera Università di Bolzano), Fiorenzo Laghi (Università degli Studi “La Sapienza”, Roma), Luca Milani (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Benedetta Palladino (Università degli Studi di Firenze), Maria Assunta Zanetti (Università degli Studi di Pavia).
 

COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE

(presso Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”)
Giuseppe Elia, Giuseppe Mininni, Cristina Semeraro, Cecilia Fornarelli, Barbara Iacobellis.
 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Centro Congressi Internazionale srl
Via San Francesco da Paola, 37 – 10123 Torino
Tel. +39 011 2446961, Fax +39 011 2446950
 

ATTIVITÀ SOCIALI

Indicazioni sugli eventi e la cena sociali verranno fornite successivamente e, comunque, saranno disponibili sul sito del Convegno.
 

ACCOGLIENZA E LOGISTICA

Il congresso si terrà a Bari presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione, dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, sito presso il Palazzo Chiaia-Napolitano (via Scipione Crisanzio n. 42, 70122 Bari)

COME ARRIVARE A BARI:

  • In treno: La stazione centrale di Bari rientra tra le 14 più grandi d’Italia. La stazione di Bari è raggiungibile dalla gran parte delle principali città italiane, comprese ovviamente le province pugliesi. Grazie alla sua posizione strategica dalla stazione è possibile arrivare in pochi minuti nelle principali zone attrattive della città. La sede del Congresso è situata a circa 400 metri dalla stazione ed è facilmente raggiungibile a piedi.
  • In aereo: Grazie all’Aeroporto internazionale Karol Wojtyła, è possibile raggiungere la città con poche ore di volo. Autobus (in circa 35minuti, https://www.autoservizitempesta.it/servizi/#.Xm-1hnJKhIY ) e Taxi (con tariffa fissa di €23,00 da e per la stazione centrale, http://www.aeroportidipuglia.it/bari/taxi ) collegano l’aeroporto al centro della città, oltre ad un nuovo servizio di metropolitana che collega l'aeroporto al centro di Bari e alla stazione ferroviaria (https://www.ferrovienordbarese.it/orari)
  • In auto:
INDICAZIONI PER CHI PROVIENE DA NORD
Arrivando dall’Autostrada A14, uscire al casello autostradale Bari-Nord. Seguire indicazioni per tangenziale di Bari in direzione Brindisi-Lecce-Taranto. Immettersi sulla tangenziale di Bari (SS16). Seguire indicazioni per il centro città o per i quartieri di vostro riferimento
INDICAZIONI PER CHI PROVIENE DA SUD
Arrivando dall’Autostrada A14, uscire al casello autostradale Bari-Sud. Seguire indicazioni per tangenziale di Bari. Proseguire in direzione dello Stadio San Nicola (visibile in lontananza). Superare lo Stadio San Nicola. Immettersi sulla tangenziale di Bari (SS16), direzione Brindisi verso SUD, direzione Foggia verso NORD.
  • In autobus:
Marino http://www.marinobus.it/  (copre tutto il territorio nazionale)
Flixbus https://www.flixbus.it/  (copre tutto il territorio nazionale)
 

HOTEL E STRUTTURE RICETTIVE

Una lista di hotel e B&B convenzionati sarà disponibile sul sito del Convegno.
 

DOVE MANGIARE

Una lista di ristoranti e trattorie nei pressi del Convegno sarà disponibile sul sito del Convegno.