Programma (agg. al 14 luglio 2018) XV Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia Sociale dell’AIP

XV Congresso Nazionale di Psicologia Sociale

Bari, 19-21 settembre 2018

Programma provvisorio (agg. al 14 luglio 2018)
 

Bari, 18 settembre 2018 - Pre Conference Psicologia culturale: Prospettive teoriche e procedure metodologiche

SCADENZA 30 LUGLIO - Scarica il programmaScheda d'iscrizione

Università degli Studi "Aldo Moro" di Bari - Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione
con il patrocinio di
Associazione Italiana di Psicologia – Sezione di Psicologia sociale
Università degli studi di Bari “Aldo Moro”
Università della Basilicata
Ordine degli Psicologi della Puglia
Giuseppe Mininni, Amelia Manuti, Rosa Scardigno Norma De Piccoli, Stefano Pagliaro, Mauro Sarrica, Caterina Suitner, Loris Vezzali
Maria Luisa Giancaspro, Altomare Enza Zagaria, Valentina Luccarelli, Concetta Papapicco
Indirizzo e-mail: aipsociale2018@gmail.com
 
9:00 – 18:00 Workshop (Scarica la locandina)
Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione, Via Crisanzio 42
Aula Don Tonino Bello, Piano Terra
Psicologia culturale: prospettive teoriche e procedure metodologiche
Docenti: Pina Marsico (Universitá di Salerno) e Luca Tateo (Aalborg University, Denmark)
Aula Gramsci, Piano Terra
17:00-19:30 Pre-registrazione partecipanti
 
Sala degli Affreschi - Palazzo Ateneo
8:00 – 9:00 Registrazione partecipanti
9:15 Apertura del congresso e saluti istituzionali
9.45- 11:00 Keynote lecture: Prof. Naomi Ellemers, Università di Utrecht
“Groups as moral anchors” Chair   Stefano Pagliaro
 
11:15-13:15 Sessioni parallele
Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione Via Crisanzio 42
 
Relazioni di coppia (Aula Nelson Mandela I piano)
  1. The influence of sexual narcissism on erotic imaginary and couple adjustment (Cafagna et al.)
  2. Come il rischio di lasciarsi influenza l’intensità dell’attrazione e del coinvolgimento nelle relazioni di coppia (Sciara et al.)
  3. La chiarezza del concetto di sé come risorsa per la relazione di coppia (Parise et al.)
  4.  Quando “le femmine sono migliori dei maschi”: Gli effetti di una comunicazione contro-stereotipica sulla performance in un compi (Canegallo et al.)
  5. La motivazione epistemica dietro il bias: come il BCC interviene nella percezione interpersonale della passione nelle coppie (Theodorou et al.)
  6. Cyber dating abuse: uno studio sui predittori in coppie di giovani adulti (Celsi et al.)
 
Processi comunicativi e relazionali e new media  (Aula Montessori, II piano)
  1. Virtual sighs to understand human sighs (Poggi et al.)
  2.  I videogiochi incrementano la persistenza motivazionale? (Soldi et al.)
  3.  Processi di influenza sociale nel 'cyberspazio': la relazione tra le norme del gruppo dei pari e il cyberbullismo (Piccoli et al.)
  4.  Discussione online e identificazione di gruppo nei contesti organizzativi (Milesi et al.)
  5. Fattori psicosociali implicati nell’utilizzo dello smartphone (Pancani et al.)
Poster
  1. La dipendenza da internet. Il caso dei videogiocatori di MOBA e MMORPG (Iacolino et al.)
  2. “E Vissero per Sempre Felici Online?” L’Influenza di Facebook sulle Relazioni Sentimentali. (Imperato et al.)
  3.  A psycho-social perspective on STEM education in Italian high-schools: the "UMI-Sci-Ed" Project. (Di Santo et al.)
 
Relazioni intergruppi (aula Anzaldua III piano)
  1. Il bello della Schadenfreude, gioia maligna per le disgrazie altrui (Cecconi et al.)
  2. Rondine, Cittadella della Pace: un laboratorio a cielo aperto sul conflitto intergruppi e l’ipotesi del contatto (Pagani et al.)
  3. Ridurre il pregiudizio a scuola con il contatto intergruppi vicario (Cocco et al)
  4. Il processo di regolazione nell’esperienza di ostracismo (Alparone et al.)
  5. Caratteristiche della mobilità e costruzione dell'identità di studenti internazionali iscritti in un grande ateneo italiano (Norton et al.)
  6.  Dalla banalità del male alla complicità dell'indifferenza (Passini)
Poster
  1. Autostereotipo ed eterostereotipo proiettivo: Un confronto intragruppo e intergruppi (Mannarini et al.)
  2. Può l’attivazione dell’attaccamento sicuro favorire l’umanizzazione di outgroup stigmatizzati? (Falvo et al.)
  3.  Beneath the surface of contact experience: Disentangling the effects of positive and negative intergroup interactions (Boin et al.)
  4. Una o più dimensioni del pregiudizio? Validazione della scala RIVEC sul pregiudizio manifesto e latente (Villano et al.)
 
Relazioni interculturali (aula Gramsci piano terra)
  1. Fattori di rischio e protezione dall’esclusione sociale cronica nei richiedenti asilo (Marinucci et al.)
  2. Le motivazioni sottostanti il volontariato in un gruppo di giovani adulti immigrati in Italia (Marzana et al.)
  3. Contatto intergruppi e pregiudizio verso gli immigrati: Effetti di moderazione del conservatorismo e della cultural embeddedness (Barni et al.)
  4.  Confrontarsi con la differenza etnica nelle famiglie adottive: il ruolo della discriminazione (Rosnati et al.)
  5.  Identificazione globale, relazioni inter-etniche, minaccia e strategie di acculturazione (Rochira et al.)
  6.  Percezione del ruolo genitoriale e routine quotidiane: il benessere del bambino in famiglie italiane e immigrate (Rania et al.)
Poster
  1. Need for Cognitive Closure and Group-Centric Attitudes Predict Decreased Sympathy Towards American Immigrants in Italy (Baldner et al.)
  2. L'impatto del contatto fisico intergruppo immaginato sulla categorizzazione etnica (Coladonato et al.)
 
Relazioni di genere (Aula don Tonino Bello piano terra)
  1. Differenze di genere nell’uso della bicicletta e negli atteggiamenti verso tale mezzo di trasporto (Prati et al.)
  2. Contrastare la violenza di genere: quale relazione tra system justification-gender, adesione ai miti dello stupro e bystander at (De Piccoli et al.)
  3. Differenze di genere nella relazione tra stress percepito e gioco d’azzardo in laboratorio (Canale et al.)
  4.  Sono più felici gli uomini o le donne? Percorsi sociali e personali verso la felicità indipendente e interdipendente (Maricchiolo et al.)
  5. Maschilità narrate. La costruzione di identità bisessuali ed eterosessuali in Italia (Castro)
  6. La rappresentazione della violenza di genere da parte di chi la commette (Rollero)
Poster
  1. Fattori di rischio connessi al coinvolgimento nel cyberbullismo e nella cybervittimizzazione: il ruolo del genere. (Sorrentino et al.)
  2. Fattori di rischio nel riconoscimento dei comportamenti abusivi all’interno delle relazioni di coppia: un approccio ecologico. (Cinquegrana et al.)
  3. Il ruolo dei processi di attribuzione e del sessismo sull'intenzione di perdonare un episodio ipotetico di IPV (Crapolicchio et al.)
  4. Autostereotipo ed eterostereotipo proiettivo: Un confronto intragruppo e intergruppi (Mannarini et al.)
 
Ambienti e società (Ateneo, Via Crisanzio I piano - Salone affreschi)
  1. Effetti di framing nella comunicazione sulle politiche ambientali: vantaggi e svantaggi economici a livello locale e nazionale (Bertolotti et al)
  2. Promuovere la raccolta differenziata nel sud Italia: il ruolo della teoria del comportamento pianificato e dei valori (Pivetti et al.)
  3. Il ruolo degli aspetti fisico-spaziali e delle relazioni con il luogo nella soddisfazione per la visita a un sito culturale (Fornara et al.)
  4. Percezione degli spazi della nascita e benessere: uno studio esplorativo (Cardinali et al.)
  5. Relazione tra identificazione locale, sensibilità al disordine urbano e pregiudizio etnico: il ruolo dell’autoctonia (Gattino et al.)
  6. Maltrattamento sui minori e pedagogia nera: proposta di uno strumento di misura (Florio et al.)
Poster
  1. Dipendenze patologiche in adolescenza: I valori personali sono fattori protettivi o di rischio? (Russo et al.)
13:15 -14:00 Cocktail di Benvenuto Atrio Palazzo Ateneo
14:00 – 16:30  Sessioni parallele
Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione Via Crisanzio 42
 
Azione collettiva, partecipazione politica e persuasione (Aula Nelson Mandela I piano)
  1. SOS Venezuela: un'analisi dei movimenti di protesta anti-Maduro con Twitter (Morselli et al.)
  2. Il contributo della Self-Determination Theory al comportamento di voto. Uno studio esplorativo sui giovani italiani (Pistoni et al.)
  3. Le immagini come armi di propaganda: la delegittimazione nei manifesti di Forza Nuova (Valtorta et al.)
  4. Modellizzazione e misurazione del costrutto di Local Community Engagement (LCE) (Talò)
  5. Sregolazione espressiva e inautenticità emotiva. Un’analisi multimodale del parlato politico di Matteo Salvini (Cenneddu et al.)
  6. Ragione e sentimento? Le basi neurali della corrispondenza strutturale (Aquino et al.)
  7. Il sistema è giusto…quando il sistema siamo noi! Un test dell’effetto dell’auto-categorizzazione sulla giustificazione del sistema (Caricati)
Poster
  1. Predictors of support for populism in Italy. A preliminary study (Molinaro et al.)
  2. Rappresentazioni di una personalità politica femminile controversa. Studio sul ruolo del sessismo (Sensales et al.)
  3. Provare un senso di colpa ci rende più facilmente influenzabili? (Resta et al.)
 
Benessere e strategie di coping (Aula Montessori II piano)
  1. Confronto tra le culture del bere alcolici dei giovani italiani e statunitensi: Uno studio mixed methods (Aresi et al.)
  2. Autostima e Strategie di Coping nell’Affrontare il Cancro al Seno (Berlanda et al.)
  3. Percezioni del benessere percepito nella transizione all’età adulta (Di Napoli et al.)
  4. Tra rassegnazione e resilienza: la normalizzazione narrativa delle malattie rare (Zagaria et al.)
  5. Taking Solace in Nature:  Naturalistic Explanations for Inequality Buffer Subjective Wellbeing in the Face of Low Control (Bettinsoli et al.)
  6. La relazione tra le credenze illusorie sulla salute e il benessere (Donizzetti)
 
Processi comunicativi e relazionali e new media (Aula Anzaldua III piano)  
  1. Natività digitale e Intelligenza emotiva: uno sguardo dal futuro (Carrieri et al.)
  2. I legami sociali come strategia per affrontare l’esclusione sui social media: Uno studio sui preadolescenti (Timeo et al.)
  3. La ricerca di partner romantici attraverso le app di dating online per superare la solitudine delle relazioni moderne (Gatti et al.)
  4.  Battaglie ‘morali’ ed emozionali nei social media: il caso dell’Accoglienza degli immigrati. (D’Errico et al.)
  5.  La città delle bestie”: Il potere della parola nella condanna televisiva della violenza (Scardigno et al.)
 
Di corpi e di oggetti (Aula Gramsci piano terra)
  1. Tutti sono oggetti negli occhi di chi compete: la motivazione alla competizione favorisce l’oggettivazione (Giacomantonio et al.)
  2.  Oggettivazione e conformismo: l’effetto dell’auto-oggettivazione lavorativa sulla tendenza ad adeguarsi alle opinioni altrui (Baldissarri et al.)
  3.  Accettare il proprio corpo: self-compassion, immagine corporea ed interesse per la chirurgia estetica (Di Gesto et al.
  4. L’influenza del weight bias nella relazione tra attenzione sociale e azione (Capellini et al.)
  5.  Validazione italiana del Socio-cultural Attitudes Toward Appearance Questionnaire-4R (SATAQ-4R) (Nerini et al.)
  6. La rappresentazione della violenza di genere da parte di chi la commette (Rollero)
Poster
  1.  La percezione corporea nelle Body modification: un contributo di ricerca (Lombardo et al.)
 
Processi sociali e comportamento organizzativo (Aula don Tonino Bello piano terra)
  1. Bisogno di chiusura cognitiva e fiducia nelle interazioni economiche. (Mannetti et al.)
  2. Il ruolo del Bisogno di Chiusura Cognitiva nel predire il Trasferimento della Leadership (Pellegrini et al.)
  3. Raccontare l’organizzazione: le metafore come strumenti di costruzione di senso (Giancaspro et al.)
  4.  Menti in fuga dai discorsi sociali sulla fuga dei cervelli (Papapicco et al.)
  5.  Mantenimento della dominanza di gruppo in organizzazioni lavorative: Relazioni tra orientamento alla dominanza sociale, tattiche (Tesi et al.)
  6.  Quando lo psicologo entra in carcere… Sfide professionali tra tentativi di innovazione e rischio di istituzionalizzazione (Rodelli)
Poster
  1. The burden of women’s face appearance. (Pireddu)
  2.  Qualità della discussione online e technostress nei contesti organizzativi (Buscicchio et al.)
  3. Self-representations, burnout syndrome, and job satisfaction among correctional officers (Castiglione et al.)
  4. Chi si fida dell’organizzazione?. Influenza delle caratteristiche lavorative su Fiducia, Crescita professionale e Gestione HR (Scalera et al.)
  5. I silenzi nella testimonianza minorile (Pontigia et al.)
 
Ideologia, moralità e fiducia (Ateneo, via Crisanzio – Salone degli affreschi)
  1. Cultura della legalità, mafia e universo giovanile. Uno studio con studenti a Reggio Emilia (Giovannini et al.)
  2.  Are we moral beings? Of course I am, but you're not: a study on our partial and incidental morality (Ansani et al.)
  3.  The Epistemic Bases of Opinion Change and of Intellectual Attitudes of Humility vs. Arrogance (Pica et al.)
  4.  Flessibilità verso questioni esistenziali. Un contributo alla validazione della scala di Van Pachterbeke, Keller e Saroglou (Rizzo et al.)
  5. Grazie a Dio ce l’ho fatta!” Il potenziale retorico delle virtù sociali (Luccarelli et al.)
  6. Fiducia depersonalizzata, identificazione sociale e Omertà: un approccio sperimentale allo studio dell'Omertà (Rullo et al.)
Poster
  1. Di che cosa parliamo quando parliamo di fiducia? Uno studio qualitativo sulle dimensioni della fiducia (Di Battista et al.)
16:30 – 17:00 Coffee break
17:00 - 19.00 Simposi in parallelo
 
Nuove direzioni di ricerca sul comportamento non verbale intergruppi (Aula Don Tonino Bello piano terra)
Proponenti: Loris Vezzali, Dino Giovannini
  1. Comportamento non verbale intergruppi “oggettivo”: una replica dello studio di Dovidio, Kawakami e Gaertner (2002) -  Gian Antonio Di Bernardo, Dino Giovannini, Andrea Palazzi, Simone Calderara, Nicola Bicocchi, Franco Zambonelli, Rita Cucchiara, Alessia Cadamuro, Veronica Margherita Cocco
  2. Pregiudizio sessuale e comportamento non verbale: una prima ricerca con Microsoft Kinect - Alessandra Sacino, Luca Andrighetto, Nicola Bicocchi, Simone Calderara, Beatrice Gandini,  Francesco Madera
  3. Il “naso di Pinocchio” nel rilevamento dell’inganno in contesti interetnici - Elena Trifiletti,  Sabrina Berlanda
  4. Le bugie hanno le pupille larghe: uno studio sul pregiudizio razziale nell’atto del mentire e dire la verità - Loris Vezzali, Stefani D’Ascenzo, Luisa Lugli, Cristina Iani, Sandro Rubichi, Roberto Nicoletti
 
Prospettive psicologico-sociali sul consumo alimentare sostenibile (Aula Anzaldua III piano)
Proponenti: Francesco La Barbera e Daniela Caso - Discussant: Patrizia Catellani e Marino Bonaiuto
  1. Biodiversità e consumo sostenibile: il ruolo di esperienze e norme ambientali durante l’infanzia nelle scelte alimentari - Marino Bonaiuto, Erica Molinario, Flavia Bartoccioni, Caterina Lorenzi, Paola Perucchini
  2. L’identità pro-ambientale guida i comportamenti ecologici? - Daniela Caso, Valentina Carfora,  Paul Sparks, Mark Conner
  3. Effetti della messaggistica istantanea per la riduzione del consumo di  carne: focus sulla salute o sull’ambiente? - Valentina Carfora, Daniela Caso, Patrizia Catellani
  4. FROOD - Framing Food: cornice salute o cornice benessere per promuovere il cambiamento? -Patrizia Catellani, Mauro Bertolotti
  5. Mangiare insetti: costruzione e validazione di uno strumento per la misura degli atteggiamenti verso l'entomofagia - Francesco La Barbera, Fabio Verneau, Roberta Riverso, Klaus G. Grunert, Berta Schnettler, Yanfeng Zhou, Sun Yat-sen
 
“In poltrona, sdraiati e sfiduciati?”. Inclusione sociale e partecipazione di adolescenti e giovani adulti (Aula Montessori - II piano)
Proponenti: Sara Alfieri e  Daniela Marzana - Discussant: Norma De Piccoli
  1. Orientamenti di cittadinanza in un campione di giovani italiani - Iana Tzankova, Elvira Cicognani
  2. Dominanza sociale, categorizzazione multipla, pregiudizio verso i migranti e inclusività sociale in adolescenza - Flavia Albarello, Elisabetta Crocetti
  3. Not in Education, Employment or Training. Neet come rappresentazione sociale - Chiara Piccolo
  4. Autonomy, Competence e Relatedness: i bisogni (in)soddisfatti dei giovani Neet italiani - Sara Alfieri, Daniela Marzana
 
Disuguaglianza di genere: processi psico-sociali che contribuiscono a riprodurre in modo sottile la discriminazione delle donne (aula don Tonino Bello piano terra)         
Proponente: Michela Menegatti - Discussant: Stefano Pagliaro
  1. Invisibilità intersezionale delle donne lesbiche: il genere è eterosessuale e gli omosessuali sono solo maschi - Andrea Carnaghi, Peter Hegarty, Fabio Fasoli, Davide Zotti,
  2. Moralità, competenza e socievolezza nelle percezioni di sé degli adolescenti.  Studio longitudinale sulle differenze di genere - Elisabetta Crocetti, Monica Rubini
  3. Professioniste E donne. Stereotipi di genere, conflitti identitari e impegno nel lavoro nelle donne lavoratrici over50 in Italia - Claudia Manzi, Paola Castello
  4. Ridurre la discriminazione verso le donne attraverso coppie di selezionatori di genere differente - Corine Stella Kana Kenfack,Francesca Prati, Monica Rubini, Michela Menegatti
  5. Intenzioni di aiuto nei confronti delle donne vittime di online harassment: Mediazione della victim blame e della moral patiency - Ilaria Giovannelli, Maria Giuseppina Pacilli
 
Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione Via Crisanzio 42
(Aula Don Tonino Bello, Piano terra)

8:30- 9:15 Ricordando Augusto Palmonari”

  • Augusto Palmonari: un mentore “sui generis” per la Psicologia sociale- Dino Giovanni
  • Molte Identità per farne una Solida ed Inclusiva. Il Lascito di Augusto Palmonari alla Comunità Scientifica - Monica Rubini
9:15 - 10:45 Tavola Rotonda con Santo di Nuovo, Presidente Associazione Italiana di Psicologia
“Il futuro della ricerca a seguito dell’ASN e della VQR"
10:45 - 11:00 Coffee Break
11:00 - 12:30 Assemblea dei soci
12:30 - 13:30 Young Keynotes
13:30 – 14:00 pausa pranzo
14:15 Partenza per Matera
16:00 – 16:30 Università di Basilicata (ex Convento S. Rocco)
Trio musicale
16.30 – 18.15: Keynote lecture: Xenia Chryssochoou (Athens University)
“European Identity, disidentification and power asymmetries” chair Loris Vezzali
20:00 Cena sociale (€ 45,00) presso Dedalo Restaurant (Scarica la Brochure
22:30 Partenza da Matera per Bari
 
9:00 – 10:30    Sala degli Affreschi - Palazzo Ateneo
Tavola rotonda con Giuseppe Riva  (Università Cattolica – Milano)
“L’impatto dei media digitali sull’identità e sulla dimensione interpersonale”
Discussant:  Dionisio Ciccarese – Direttore E-Polis e Lino Patruno – Ex Direttore La Gazzetta del Mezzogiorno
 
10:30 -11:00 Coffee break
11:00 - 13:00 Simposi paralleli Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione
 
Morality as a fundamental dimension of social judgments, perceptions, and behaviors (Aula Montessori II piano)
 Proponente Stefano Pagliaro – Discussant: Naomi Ellemers
  1. The Role of Moral Behavior in Revising Initial Impressions - Marco Brambilla, Luciana Carraro, Luigi Castelli, Simona Sacchi
  2. Morality as a Fundamental Dimension in Leader’s Evaluation and Endorsement - Valeria Amata Giannella, Stefano Pagliaro, Manuela Barreto
  3. Moral perception of whistleblowers: the role of gender and occupational power - Maria Giuseppina Pacilli, Federica Spaccatini, Ilaria Giovannelli
  4. Discriminated for their faces? How morality, competence and sociability perceived from women’s faces affect their chances of gettig a job - Michela Menegatti, Sara Pireddu, Silvia Moscatelli
  5. Attacking on Morality: When Foundation Match Recipients’ Political Affiliation - Luciana Carraro, Margherita Guidetti
 
Le rappresentazioni del sociale  (Aula Anzaldua III piano)
Discussant: Ida Galli, Dipartimento di Scienze Sociali -  Università degli Studi di Napoli "Federico II"
  1. Rappresentazioni sociali delle cellule staminali e loro donazione in Italia - Silvia Ariccio, Flavia Bonaiuto, Uberta Ganucci Cancellieri, Roberto Fasanelli, Ida Galli, Luca Pierelli,  Marino Bonaiuto
  2. Questione di età/generazione? Esercizi sull'ageing come rappresentazione sociale - Alberta Contarello, Diego Romaioli
  3. Roma vista “dal cielo” e “dalla superficie”: Rappresentazioni Sociali di aeroportuali e lungo-residenti nella capitale - Annamaria Silvana de Rosa, Elena Bocci
  4. La medicina dei fatti: cultura storica e rappresentazioni sociali del passato nazionale - Giovanna Leone
  5. Una proposta di reinterpretazione della SWOT Analysis nell’ottica teorico-metodologica delle Rappresentazioni sociali - Roberto Fasanelli, Alessia Tuselli, Ida Galli
  6. A study of inclusion/exclusion social relations within today’s migration phenomenon inspired by the social representations theory - Elena Bocci, Annamaria Silvana de Rosa, Stefania Silvestri
 
La Psicologia giuridica: sviluppi della ricerca, formazione e pratiche professionali, impatto sociale e terza missione (Aula Montessori II piano)
Proponenti: Patrizia Patrizi e Daniela Pajardi - Discussant: Patrizia Catellani
  1. Conflittualità estrema, stress e alienazione genitoriale: strumenti di valutazione nelle consulenze tecniche e interventi - Daniela Pajardi, Monia Vagni, Valeria Giostra, Viviana La Spada, Ilenia Marinelli
  2. Analisi dell’accuratezza degli operatori della giustizia nel riconoscimento della falsa testimonianza attraverso il baselining - Letizia Caso, Nicola Palena, Lavinia Pontigia
  3. Lo studio degli schemi cognitivi devianti degli autori di reato per il trattamento e la relapse prevention - Irene Petruccelli
  4. Verso la costruzione di comunità del benessere relazionale: Pratiche riparative e contesti inclusivi- Patrizia Patrizi, Gian Luigi Lepri, Ernesto Lodi
 
13:30 – 14:00 Cocktail di saluto
14:00 - 16:30   Simposi paralleli
 
Omosessualità e Contesti di Vita: Antecedenti, Processi e Conseguenze (Aula Montessori II piano)
Proponenti: Marco Salvati e Daniele Paolini - Discussant: Andrea Carnaghi
  1. I gay sono effeminati e le lesbiche sono mascoline” : stereotipi di genere sugli uomini gay e le donne lesbiche in Italia - Marco Salvati, Giovanni Piumatti, Mauro Giacomantonio, Roberto Baiocco
  2. La percezione della violenza domestica in coppie omosessuali: antecedenti delle intenzioni di aiuto dei bystander eterosessuali – Daniele Paolini, Stefano Pagliaro
  3. Fattori individuali e di contesto come predittori delle risposte del personale scolastico al bullismo omofobico - Davide Zotti, Valentina Piccoli, Mauro Bianchi, Andrea Carnaghi
  4. Una questione di status? il ruolo della “voce gay” nelle selezioni per posizioni di leadership - Fabio Fasoli, Peter Hegarty
  5. La percezione di efficacia dei leader gay mascolini e femminili in partecipanti uomini eterosessuali - Valeria De Cristofaro, Marco Salvati, Valerio Pellegrini
 
Oltre la metafora della donna-oggetto: processi, conseguenze e strategie di riduzione dell’oggettivazione sessuale (Aula Anzaldua III piano)
Proponenti: Guizzo Francesca e Federica Spaccatini - Discussant: Maria Giuseppina Pacilli
  1. L’oggettivazione sessuale: non più solo una metafora - Daniela Ruzzante Jeroen Vaes, Giulia Cristoforetti, Carlotta Cogoni, Veronica Mazza
  2. Sessualizzazione e Stranger Harassment: il ruolo moderatore dell’Autoritarismo di destra sull’attribuzione di Victim blame - Federica Spaccatini, Giulia Penone, Michele Roccato
  3. #MeToo: Sessualizzazione interiorizzata e sostegno verso i movimenti contro le molestie sessuali- Silvia Moscatelli, Francesca Golfieri, Carlo Tomasetto, Rebecca Bigler
  4. #WomenNotObjects: riduzione dei comportamenti di molestia in risposta ad una campagna di sensibilizzazione - Francesca Guizzo, Mara Cadinu
 
Sessione tematica  
Rappresentazioni del sociale (Aula Gramsci piano terra)
  1. La percezione del rischio in sciatori con diverso livello di esperienza (Monaci et al.)
  2. Percezione ed autorappresentazione dello stalking e delle molestie ed abusi in un gruppo di operatori socio-sanitari (Dassisti, Convertini, Grattagliano)
  3. Percezione e Conoscenze del Fenomeno Abuso sugli Anziani da parte di operatori socio-sanitari (Grattagliano)
  4.  Le rappresentazioni sociali della famiglia, la nascita e l’evoluzione dei legami di attaccamento nei giovani (Fermani et al.)
  5. La costruzione della salute nelle identità vegane (Costacurta)
  6. Storie della produzione scientifica in psicologia sociale tra Europa e Nord America. Evoluzione dei topic in EJSP e JPSP (Rizzoli et al.)
Poster
  1.  La rappresentazione del Counseling psicologico in contesti universitari: un’indagine sulla popolazione studentesca dell’Ateneo (Peconio et al.)
 
17: 00   Conclusione dei lavori (Aula Don Tonino Bello piano terra)
 
Come raggiungere Bari e le sedi del Congresso
Le sedi per lo svolgimento del XV Congresso AIP-Sociale saranno
  • Palazzo Chiaia-Napolitano (sede del Dipartimento di Scienze della Formazione Psicologia, Comunicazione) ubicato in via Crisanzio, 42
  • Palazzo Ateneo ubicato in Piazza Umberto I, 1
Le sedi sono vicinissime tra loro e facilmente raggiungibili
Come raggiungere Bari in Auto o Pullman
  • Dalla 'Statale 16 bis': seguire le indicazioni per la Tangenziale di Bari (direzione Brindisi) e successivamente per il centro cittadino.
  • Dall'autostrada 'A14' venendo da nord: prendere l'uscita Bari-Sud e seguire le indicazioni per la Tangenziale di Bari (direzione Brindisi) e successivamente per il centro cittadino.
  • Dall'autostrada 'A14' venendo da sud: prendere l'uscita Bari-Sud e seguire le indicazioni per la Tangenziale di Bari (direzione Brindisi) e successivamente per il centro cittadino.

E’ possibile creare la propria mappa con www.maps.google.com e www.viamichelin.com

Come raggiungere Bari in Treno
Si può arrivare a Bari tramite le Ferrovie dello Stato, per conoscere gli orari dei collegamenti ferroviari consultare il sito delle Ferrovie dello Stato: http://www.trenitalia.com/
Il Dipartimento e l’Ateneo sono entrambi a pochi passi dalla Stazione Centrale di P.zza A. Moro
Come raggiungere Bari in Aereo
Entrambi le sedi del Congresso distano circa 20 km dall’Aeroporto Internazionale “Karol Wojtyla”, Palese. Dall’aeroporto è possibile raggiungere la Stazione Centrale di P.zza A. Moro tramite:
Come raggiungere Bari per mezzo delle Ferrovie del Nord Barese
dall'Aeroporto alla Stazione Centrale e viceversa
Tempo di percorrenza: 20 minuti circa
Costo biglietto: one way € 5.00
Tabella orari e validità sul sito Ferrovia Nord Barese
http://www.ferrovienordbarese.it/orari-ferroviari-di-partenza-da-aeropor...
Autobus Tempesta (Shuttle Aeroporto - Stazione Centrale)
dall'Aeroporto alla Stazione Centrale e viceversa
Tempo di percorrenza: 30 minuti circa
Costo biglietto: one way € 4.00
Tabella orari e validità sul sito Autoservizi Tempesta
http://www.autoservizitempesta.it/
Autobus AMTAB n° 16 - Servizio Urbano
dall'Aeroporto Terminal Passeggeri al centro città (P.zza A. Moro).
Frequenza media dei passaggi 40-60 minuti
Tempo di percorrenza: 35 / 40 minuti
Costo biglietto: € 0.80 per 75 minuti
ORARI AMTAB linea urbana n°16
http://www.amtabservizio.it/
Taxi
presso stazione ferroviaria – P.zza A. Moro, tel. 080.554.3333
 
Palace Hotel Bari- Via Lombardi, 13 - Bari
Tel. 080.5216551 - N.verde 800-019332 info@palacehotel.bari
Grand Hotel Leon d'oro - Piazza A. Moro, 4 - Bari
Tel. 080.5235040 - Fax 080.5211555 info@grandhotel-leondoro.it
Campus X - Bari - Terra di Puglia - Via Amendola 184 - Bari 
Tel. 080.9176000 info@campusxbari.it
Hotel Boston - Via Piccinni, 155 - Bari
Tel. 080.5216633 - Fax 080.5246802 info@bostonbari.it
Oriente Hotel - Corso Cavour, 32 - Bari
Tel. 080.5255100 - Fax 080.5255777 booking@orientehotelbari.it
The Nicolaus Hotel - Via Cardinale Agostino Ciasca, 27 - Bari
Tel. 080.5682111 - Fax 080.5042058 info@nicolaushotel.com
Residenza Palazzo Calò - Strada Lamberti, 8 - Bari 
Tel. 080.5275448 info@palazzocalo.com
melo Bed & Breakfast - Via Melo da Bari, 195 - Bari
tel. 335.6643783 - 368.3795699 - Fax 080.5429627 melo.beb@gmail.com
Zodiacus s.a.s. - Via Roberto da Bari, 101 - Bari
tel. 080.5246654 info@zodiacushotel.it 
B & B STUDIO 162 - Via Sparano, 162 - Bari
tel. 328.9024470 info@studio162.it
Hotel Akropolis - Vico I Seminario, 3 (Città Vecchia) - Taranto
Tel. 099.4704110 - Fax 099.4761539  info@hotelakropolis.it
 
Ristorante-Pizzeria Botta, convenzionato con Congresso AIP
Via Carulli, 71, 70121 Bari BA
Ai 2 Ghiottoni
Via Nicolo' Putignani 11/B
0.4 km dalle sedi del Congresso
http://www.ai2ghiottoni.it/
Ristorante Bella Bari
Via Roberto da Bari, 141/143
0.1 km dalle sedi del Congresso
http://www.bellabari.it/
Ristorante Il Sale
Via Marchese di Montrone, n. 50-52
0.5 km dalle sedi del Congresso
http://www.ilsaleristorante.it/
Terranima
Via Nicolò Putignani, 215
0.5 km dalle sedi del Congresso
http://www.terranima.com/
Ristorante Opera
Via Nicolò Piccinni, 151
0.5 km dalle sedi del Congresso
https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187874-d1945625-Reviews-Ri...
Giampà
Via de Giosa 7
0.5 km dalle sedi del Congresso
https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187874-d2187370-Reviews-Gi...
Il Pane e le Rose
Via Benedetto Cairoli Murat 124
0.2 km dalle sedi del Congresso
https://www.facebook.com/Vineria-Il-Pane-e-le-Rose-Bari-344856312267390/
Frulez
Piazza Umberto I, 14 Piazza Eroi Del Mare, 14-15
0.2 km dalle sedi del Covegno
http://www.frulez.it/
La Pesciera
VIA DE ROSSI 159 BARI
0.2 km dalle sedi del Congresso
http://lapesciera.it/
Fratelli La Bufala
Via Dante Alighieri 47
0.3 km dalle sedi del Congresso
https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187874-d1055662-Reviews-Fr...
Double
Via Giuseppe Suppa 36/36/A
0.2 km dalle sedi del Congresso
https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187874-d8015740-Reviews-Do...
Caffe Berga 97
Via Sparano da Bari 97
0.3 km dalle sedi del Congresso
https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187874-d8259999-Reviews-Ca...
Panificio Magda
Via Prospero Petroni 32/32a Bari
0.2 km dalle sedi del Congresso
https://www.panificiomagda.com/